Ripresa Attività Didattica in Presenza - Ulteriore Variazione

Si prende atto del Decreto del Presidente della Regione Emilia Romagna n° 3 dell' 8 gennaio e delle indicazioni del Ministero della Salute che classifica l'Emilia Romagna in zona arancione

09 gennaio 2021

Premesso quanto in oggetto, la Regione Emilia Romagna, nell'ottica di migliorare l'andamento della curva epidemica da Covid 19, ha adottato ulteriori misure di contenimento e dispone che le scuole secondarie di secondo grado posticipino il rientro in presenza per il 50% della popolazione scolastica al 25 gennaio 2021.

Pertanto, a partire dall'11 gennaio e fino 25 gennaio le attività didattiche si svolgeranno in modalità DaD, fatto salva la presenza a scuola per le attività relative all'integrazione.

Si sta valutando la possibilità di organizzare attività che prevedano l'utilizzo dei laboratori, sulla base della programmazione che ciascun consiglio di classe deciderà di attivare.

Nei prossimi giorni verranno comunicate le eventuali attività da programmare in presenza, per una percentuale di studenti non superiore al 25%