CREDITI FORMATIVI

Circolare N. 321 del 27-apr-2020

Si invitano gli studenti e le famiglie di tutte le classi terze, quarte e quinte ad inviare entro il 15   maggio p.v. la documentazione delle attivita' che possono dare luogo a crediti formativi.

Si ricorda che i crediti formativi sono costituiti da attestazioni di attività svolte nel corso dell’anno scolastico al di fuori di quelle promosse o organizzate dalla scuola che, invece, possono essere riconosciute per il credito scolastico, insieme ad altri elementi quali l’assiduità della frequenza, la partecipazione attiva al dialogo educativo e alle attività scolastiche .

I crediti formativi contribuiscono all’attribuzione del punteggio di credito nell’ambito della fascia definita dalla media dei voti (il riconoscimento del credito formativo non può in alcun caso comportare passaggi alla banda successiva a quella individuata dalla  media dei voti).

I crediti formativi possono, quindi, insieme ad altri elementi connessi al profitto ed al comportamento, consentire l’attribuzione del punteggio massimo di fascia.

L'ammissione dei crediti formativi e la valutazione degli stessi dipendono solo dal Consiglio di Classe che, una volta presentati attestati e certificazioni, valuterà l'ammissibilità degli stessi.

Le certificazioni delle esperienze  dovranno essere inviate alla segreteria " entro il 15 Maggio 2020  ( segreteria@alberghetti.it ).

Saranno prese in esame le certificazioni relative ad attività svolte nel corrente anno scolastico e durante l'estate 2019.

Sono riconosciute  tutte le attività non curricolari organizzate dalla scuola o svolte autonomamente dagli studenti  nell’ambito dell’arricchimento dell’offerta formativa, comprese le attività di sostegno all’organizzazione  e alla promozione dell’istituto (collaborazione ad open day per orientamento, olimpiadi di informatica, scienze, fisica, matematica, premi a concorso e borse di studio, attività di alternanza studio-lavoro, partecipazione a progetti, le attività  sportive agonistiche a livello regionale/nazionale,internazionale); certificazioni linguistiche, patenti informatiche ECDL,  esperienze acquisite fuori della scuola di appartenenza  in ambiti e settori  della società civile  legati alla formazione e alla crescita umana e civile (attività culturali, formazione professionale, lavoro, volontariato).  

N.B. In allegato modello credito formativo         


Scarica circolare in formato pdf