adozioni libri di testo anno scolastico 2018 2019 proposte nuove adozioni

Circolare N. 313 del 13-apr-2018

  In riferimento all’oggetto si allega la nota MIUR prot. 5571 del 29/3/2018 per opportuna conoscenza.

  Ai fini di nuove adozioni  dei libri di testo l’iter procedurale è il seguente:

     1)   verbale  del dipartimento disciplinare (si invitano i coordinatori di  “dipartimento”  a  programmare per tempo  gli incontri);

2)   proposta di adozione da presentare ai rappresentanti dei genitori nei Consigli di classe e relativa approvazione (a verbale);

     3)   presentazione della relazione di proposta di nuova adozione  da consegnare alla segreteria alunni entro il 28  aprile 2018;

       4)   proposta di adozione al Collegio dei Docenti e relativa delibera.

Si confida nella pronta consegna dei verbali  delle riunioni di coordinamento disciplinare e  si invitano i docenti ad una accurata lettura delle procedure e, se possibile, al contenimento  delle diversità di adozione tra le diverse sezioni.

Si ricorda inoltre ai docenti che:

·         la segreteria “alunni”  dovrà effettuare  l’inserimento dei testi di nuova adozione nella piattaforma attivata dall’A.I.E. (associazione italiana editori) già da diversi anni. I coordinatori di disciplina  si recheranno pertanto in tale ufficio, concordando con l’addetta un orario  per  l’inserimento dei nuovi testi /lo scorrimento di quelli  che proseguono/ l’eliminazione dal programma di quelli non più in adozione,(si ricorda di reperire i codici ISBN necessari).

Per velocizzare il lavoro si è pensato di farlo in tempo reale insieme ai coordinatori di disciplina, pertanto i docenti  non inseriranno i testi nell’area riservata del sito web.

·         ogni docente, durante lo svolgimento  dei Consigli di Classe di maggio 2018, dovrà  ASSOLUTAMENTE controfirmare per avvenuto controllo  il libro di testo adottato per la propria disciplina (in caso di assenza  ai consigli,  l’insegnante è tenuto a reperire presso la segreteria  “alunni” tale elenco, controllandolo e validandolo con la propria firma, al fine di  evitare  errori che  potrebbero costituire un aggravio economico per le famiglie).

·         dopo il Collegio docenti il coordinatore di disciplina effettuerà l’ultimo controllo degli elenchi dei libri di testo 2018-2019.


 


Scarica circolare in formato pdf